NO al biologico nelle nuove linee guida per la ristorazione scolastica

Mentre in Europa si lancia il Green New Deal, in Italia il Ministero della Salute esprime un sostanziale NO al biologico nelle nuove linee guida per la ristorazione scolastica. Viene ignorato il lavoro svolto in tutti questi anni da Comuni ed Enti Pubblici per definire e promuovere un modello di ristorazione collettiva sano, sostenibile e legato al… Read More NO al biologico nelle nuove linee guida per la ristorazione scolastica

Il cardo bianco

” Il cardo – ci spiega Fabrizio – è una pianta che viene piantata intorno a giugno, quindi viene seminata intorno a metà aprile. In realtà del cardo non esiste la varietà gobba e la varietà dritta, ma dipende tutto da come viene il processo di imbiancatura. Noi optiamo per l’imbiancatura dritta che è sicuramente… Read More Il cardo bianco

Adesso pensate che seminando un po’ di fiori per le api, piccinine, gli si possa fare un buon servizio: no!

“Per noi che abbiamo cominciato a pensare – ci dice l’agronoma Isabella Dalla Ragione, responsabile dell’Associazione Archeologia arborea di Città di Castello – in maniera diversa molti anni fa, a pensare, a recuperare, ad essere attenti ad un’agricoltura diversa, in realtà, adesso che, a parole, viene pubblicizzato, anche questa cosa delle api che è una… Read More Adesso pensate che seminando un po’ di fiori per le api, piccinine, gli si possa fare un buon servizio: no!

E’ importante per gli animali, per la terra e per noi avere il tempo del riposo

“ Quest’anno è stata un’annata un po’ particolare – ci racconta Fabrizio della Cooperativa La Masca – perché, non avendo fatto particolarmente freddo quest’autunno, le capre hanno proseguito nella produzione di latte oltre i tempi normali, che per noi sono fine novembre – primi dicembre. Quindi abbiamo avuto una produzione di latte un po’ più… Read More E’ importante per gli animali, per la terra e per noi avere il tempo del riposo

Per disinquinare suoli e acque, una soluzione efficace ed ecologica: le piante –

Originally posted on Valentina Mutti:
Certi comuni optano per dei filtri vegetali per catturare gli inquinanti delle acque e dei suoli. Così, polvere di radice di menta e di ripresa vanno bene per disinquinare la cascata di un comune che ospita la più antica miniera di zinco d’Europa. Tecniche “emergenti” ma che già convincono.                         …