Il cardo bianco

" Il cardo - ci spiega Fabrizio - è una pianta che viene piantata intorno a giugno, quindi viene seminata intorno a metà aprile. In realtà del cardo non esiste la varietà gobba e la varietà dritta, ma dipende tutto da come viene il processo di imbiancatura. Noi optiamo per l'imbiancatura dritta che è sicuramente... Continue Reading →

La zucca Butternut

"L’abbiamo piantata a giugno – ci spiega Fabrizio - il piantino è stato messo a 1 metro di distanza l’uno dall’altro, un po’ più largo tra una fila e l’altra. Le piantiamo su pacciamatura, è molto importante togliere l’erba prima che si allarghi per tenere una coltura abbastanza pulita con una crescita regolare, se togli... Continue Reading →

Radicchio di Chioggia

"Ho piantato 2 varietà, una all’inizio di agosto e inizio a raccogliere adesso - ci dice Fabrizio - l’altra spero riesca a superare l’inverno e spero di raccoglierla nel periodo dicembre, gennaio, febbraio. Quella tardiva è abbastanza resistente al freddo, è da vedere se resiste anche all’umido. Bisogna vedere se gelo, disgelo, eventuali piogge prolungate... Continue Reading →

Miele di ciliegio selvatico

“L'annata nell’insieme è andata male – ci racconta Daniela - penso sia stata l'annata peggiore di tutte. Già gli altri anni non erano andati bene ma questo è stato il peggiore: non si è prodotto niente di acacia. Non è stato un buon raccolto un po' per il tempo non tanto clemente – ha anche... Continue Reading →

I broccoli hanno caldo

“ I broccoli li abbiamo piantati intorno al 24 luglio – ci spiega Fabrizio - sono due varietà in questo campo, una più precoce, una più tardiva. Quella precoce sta avendo un po’ di problemi nel senso che il periodo di raccolta è giusto questo, ma il broccolo con questi caldi non va proprio d’accordo.... Continue Reading →

Nocciole e pasta di nocciole

Nocciole e pasta di nocciole “Quest'anno – ci spiega Luca - il prodotto è scarso, la qualità è medio alta, le nocciole sono di grandi dimensioni, ma in primavera ha fatto un po' caldo un po' freddo, quindi la maturazione è abbastanza scalare, il che comporta difficoltà nell’organizzazione del cantiere di raccolta e poi difficoltà... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑