Sono arrivate le cavallette!

“Eccole – ci spiega Cathy - le cavallette che ci mangiano tutti i lamponi! Come dice il tecnico del biologico, vuol dire che non diamo porcheria. Però noi ne faremmo volentieri a meno, anche se siamo convinti della nostra scelta: nessun prodotto chimico sui nostri frutti!  I nostri lamponi dal 31 gennaio 2020 saranno certificati biologici,... Continue Reading →

Fatelo voi il prezzo

Le patate novelle sono pronte, ma io no. Io non sono pronta a dargli un prezzo, quest anno come tutti quelli precedenti. Sarà che mi hanno salvato la fame infinite volte, sarà per la mia difficoltà con i numeri, ma io non lo so fare. Quanto costa un chilo di patate? Come si fa il prezzo? In... Continue Reading →

Apicoltura biodinamica

Abbiamo diversi apiari, uno qui a Montafia, un po’ a casa, uno a Cocconato e poi ne abbiamo qualcun altro. Quelli industriali, intensivi fanno apiari senza senso, a centinaia anche, noi generalmente facciamo degli apiari intorno alle 30-40, apiari più contenuti perché è più logico anche. Le api hanno un raggio di volo abbastanza ampio... Continue Reading →

Robiole e asini

" Come tutti gli anni - spiega Fabrizio - a partire dalla tarda primavera, cominciamo di nuovo con la produzione. Noi siamo un'azienda agricola che ci tiene alla stagionalità dei suoi prodotti, per cui noi teniamo i capretti sotto le mamme. Quando i capretti partono per altri lidi o vengono svezzati, noi iniziamo a fare... Continue Reading →

I noccioli delle Langhe, in primavera

" Rispetto alle nocciole, in questo momento, sono finite le potature, si sta decespugliando, si pulisce l'erba, si trincia, si erpica – racconta il produttore, Alberto. " Abbiamo finito la potatura che è durata da novembre, abbiamo finito la concimazione con pellet di stallatico e adesso decespugliamo, cioè togliamo l'erba. In questo momento la pianta... Continue Reading →

Bentornata ricotta di capra!

“Ho iniziato a mungere 8 giorni fa - ci dice Marta - e sto facendo la prima ricotta della stagione. Le capre stanno bene e sono stufe di stare in stalla. Quest’anno sono nate pochissime femmine, non più di 50- 60. Le capre sono in linea di massima delle brave mamme, ma a volte, soprattutto... Continue Reading →

Ci saranno ancora i pastori?

“La gente quando va in montagna è abituata a vedere i prati verdi, belli, dove ti puoi sedere: quelli lì, senza il pascolo, spariscono. Se si vuole tenere le praterie e gli alpeggi – ci spiega Silvano - il pascolo è la prima cosa, poi c’è da ragionare sulla situazione sociale dei pastori. Sembra quasi... Continue Reading →

L’orto biologico era il mio sogno da bambino.

“La scelta del biologico - dice Fabrizio - …l’ho fatta perché ne avevo sentito dire di tutti i colori e volevo verificare personalmente se si poteva applicare. Oggi posso affermare che è una scelta tecnica assolutamente praticabile. Io coltivo come se producessi per me stesso, quindi mi sembra la scelta più ovvia. Inoltre il mercato... Continue Reading →

Le carciofaie di Siliqua

Angelo, agricoltore di Siliqua, in provincia di Cagliari, appartiene ad una famiglia di contadini con generazioni di esperienza nella coltivazione dei carciofi. “Per trasformare un terreno in un campo di carciofi è innanzitutto necessario  partire con dei lavori definiti in gergo 'di scasso'. I carciofi crescono bene in differenti tipi di terreno, l'ideale è un... Continue Reading →

Non piove, c’è siccità

“Le pecore che dovevano partorire - ci spiega Paolo - hanno giusto partorito tutte, circa 200 , ci sono 250 agnelli e stiamo mungendo. Le pecore sono ancora tutte dentro, l’erba è ancora troppo bassa, non piove quindi non possono ancora uscire. Non piove, c’è siccità. Le alimento a fieno e cereali, però cereali non... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑