Bentornata ricotta di capra!

Ho iniziato a mungere 8 giorni fa – ci dice Marta – e sto facendo la prima ricotta della stagione.

Le capre stanno bene e sono stufe di stare in stalla. Quest’anno sono nate pochissime femmine, non più di 50- 60. Le capre sono in linea di massima delle brave mamme, ma a volte, soprattutto se sono in stalla, si stufano un po’ se i capretti vogliono poppare tutto il giorno e magari li lasciano e se ne vanno un po’ in gironzola. Per Agrispesa dunque il formaggio fresco ci sarà da ora in poi, mentre per i più stagionati bisognerà aspettare almeno un mese. E’ il momento, quindi, di assaggiare la prima ricotta, i chabrinet, i tomini e la buche”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: