Grandine e cipollotti

I nostri cipollotti bianchi, varietà snowball, erano pronti – ci dice Simone – ma nella zona di Santena la scorsa settimana ha piovuto moltissimo e purtroppo ha anche grandinato, di conseguenza le colture in pieno campo sono state compromesse. Dopo alcuni giorni si è abbattuta un’altra grandinata. Non sappiamo ancora bene l’entità del danno, sembrerebbe del 30%, ma per poterne essere sicuri bisognerà vedere come risponderanno le piante. I cipollotti, nonostante abbiano la foglia ammaccata, sono ancora turgidi, si tratta di un difetto estetico che non compromette la qualità del prodotto.

Noi pratichiamo agricoltura sociale, un’azienda agricola ed una cooperativa sociale conducono insieme un progetto di produzione di ortaggi affiancato ad un progetto lavorativo sociale. I beneficiari sono migranti, persone che stanno facendo un percorso per uscire da dipendenze, portatori di handicap o persone affette da problemi di salute mentale. I soggetti vengono inseriti se si valuta che possano essere favoriti dal lavoro in contesto agricolo e della filiera che da questa nasce. L’obiettivo è un futuro inserimento lavorativo.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: