C’è una domanda di scorta

“Adesso sto raccogliendo costine e spinaci, – ci dice Carla Decarolis – ma se devo dire come sta andando la stagione, chiedo se c’è una domanda di scorta. Non piove, i pozzi quasi quasi non buttano più, non so cosa faremo quest’anno, non lo so. Perché se non piove, gli spinaci che sono fuori tribolano, non vengono, se continuiamo così quest’estate acqua non ce n’è.  La pioggia che è venuta non ha bagnato neanche la polvere, non ha fatto niente, era una rugiada, era niente, qua non ha fatto niente e anche vicino al Tanaro ci si può camminare sopra e quindi fondali dei pozzi sono vuoti.

Le costine che sto raccogliendo sono sotto serra, le abbiamo seminate a febbraio, per questo le abbiamo adesso; ne abbiamo seminato un altro pezzo fuori solo rosse, che piacciono tanto, ma non nascono neanche, perché non le abbiamo bagnate, non possiamo bagnarle. Tutto dipende dall’acqua. Abbiamo piantato le patate venerdì, ieri abbiamo già comprato il seme delle costine colorate per l’autunno perché devi partire per tempo perché con questa siccità il seme manca, manca il seme del grano, figuriamoci se non manca il seme degli ortaggi. Poi abbiamo gli zucchini, abbiamo messo giù anche delle Trombette, speriamo che i pozzi tengano, adesso che escono le piante ci vuole più acqua”.

Su www.agrispesa.it puoi acquistare coste, costine e spinaci di Carla. Puoi scegliere queste verdure con la spesa Scegli tu o aggiungerle alla spesa Facciamo Noi

#agrispesa #agricolturacontadina #agricolturasostenibile #cibobuono #cibosano #spesaacasa #spesaadomicilio #verdurabio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...