Vellutata di piselli con pancetta, crostini e maggiorana

Le ricette di Flavia

Faccio soffriggere, ma proprio poco, dell’aglio fresco e un po’ di cipollotto, poi metto del basilico, lo metto a soffriggere un po’ perché emana i suoi profumi facendolo soffriggere un po’. Quando è appena soffritto il tutto aggiungo circa ½ chilo di piselli – intanto da parte ho messo dell’acqua a scaldare – giro i piselli freschi o congelati, quello che si ha, e poi aggiungo l’acqua, non tantissima perché cuociano insieme un po’ alla volta.

Aggiungo meno di mezzo bicchiere di vino bianco, possibilmente aromatico, poi li faccio cuocere. Quando sono ben cotti li passo col minipimer, si potrebbero passare anche col passaverdure ma se li passo col passaverdure tolgo tutta la buccia e non va bene perché è quella buona.

A parte ho fatto soffriggere della pancetta affumicata, dei crostini di pane casereccio, li rosolo bene con un po’ di olio così prendono sapore, e poi quando è tutto pronto – i piselli quando sono passati non devono essere né troppo brodosi né troppo densi, deve essere una cremina – li metto nelle ciotole.

Nel momento in cui servo la vellutata, sopra ci metto i crostini, i pezzettini di pancetta e le foglioline fresche di maggiorana. Se vuoi abbellirla ancora di più ci metti i fiori di rosmarino, che danno profumo e sono buoni, oppure dei fiorellini di borragine per dare un po’ di colore. Infine un po’ di parmigiano e un giro di olio extravergine di oliva.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...