Gratin di cardi

Elimina i filamenti più duri dei cardi, taglia le coste a pezzetti e tuffale in acqua acidulata. Sciacquale bene e falle cuocere in una pentola con abbondante acqua leggermente salata per circa 25 minuti (metà tempo in pentola a pressione). Scola bene i cardi e trasferiscili in una teglia rivestita con carta da forno. Prepara un trito con 1 spicchio d’aglio, rosmarino, pane grattugiato, nocciole tostate, sale, pepe. Cospargi i cardi con il trito e irrora con un filo di olio extravergine di oliva. Falli cuocere in forno a 200° per circa 20 minuti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: