Tris di Cavolo nero, Gange e ceci in tamari

Ricetta della Sig.ra Daniela Ludovici

Cavolo nero: levare la parte centrale tagliare e lavare. Far bollire l’acqua in una pentola capiente, quando bolle mettere del sale grosso e versare la verdura tagliata. Far cuocere 10 minuti. In un tegame a parte mettere un filo d’olio extravergine di oliva, uno spicchio d’aglio e del peperoncino e far rosolare. Aggiungere la verdura scottata e scolata nel tegame e ripassare per qualche minuto.

Cuocere il riso Gange nella proporzione 1:2 (1 bicchiere di riso e 2 di acqua) per 18 minuti dal bollore. Per la cottura aspettare che l’acqua con il riso bolla, salare, abbassare la fiamma al minimo, mettere il coperchio lasciando un piccolo spiraglio. Quando sono passati 18 minuti. Spegnere il fuoco e lasciar riposare 10 minuti.

Mettere in ammollo i ceci la sera prima, cuocerli in pentola a vapore con una foglia di alloro e un pezzetto di alga kombu per 1,5 ore dal momento del fischio. Scolare. Io poi li sbuccio uno ad uno per renderli più digeribili e morbidi, ma si può anche lasciare la cuticola che li ricopre. Mettere in un pentolino olio extravergine di oliva, salvia e rosmarino e saltare i ceci aggiungendo verso la fine del tamari. Levare dal pentolino i ceci, e nella stessa padella aggiungere un filo d’olio e saltare il riso Gange.

Quindi comporre il piatto.

Su www.Agrispesa.it trovi gli ingredienti di questa ricetta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...