Polpettone di lenticchie

Ricetta della Sig.ra Daniela Ludovici

Per la base del polpettone:
200 g lenticchie
½ carota
½ cipolla
1 gambo di sedano
2-3 foglie di alloro
3-4 foglie di salvia
1 rametto di rosmarino
30 g farina mais fioretto
30g g olio evo
0,5 l acqua tiepida oppure brodo vegetale
salsa di soia (shoyu) oppure sale integrale marino

Per la farcitura:
150 g coste oppure cavolo nero
1 carota
4-5 cucchiai senape

Tritate finemente carota, cipolla e sedano. In una casseruola scaldate un cucchiaio d’olio evo, soffriggete le verdure, quindi aggiungete le lenticchie lavate e scolate e saltate un paio di minuti.

Aggiungete l’acqua, le erbe aromatiche per insaporire e un pizzico di sale. Fate prendere il bollore, abbassate il fuoco, coprite e fate cuocere per circa 40-50 minuti finché le lenticchie saranno morbide e asciutte (se necessario durante la cottura aggiungete altro liquido).

Aggiustate di sapidità con lo shoyu e cuocere ancora un paio di minuti. Poi spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.

Nel frattempo mondate le coste (se usate il cavolo nero private le foglie della costa centrale) e la carota, tagliata per tutta la lunghezza a listarelle larghe circa mezzo centimetro. Scottate le verdure un paio di muniti in acqua bollente e scolate su un panno asciutto.

Aggiungete la farina di mais alle lenticchie raffreddate e mescolate.

Spennellate con olio evo un foglio di carta da forno e stendete le lenticchie formando uno strato omogeneo rettangolare alto circa 1 centimetro. Farcite con le foglie di coste, stando circa un paio di centimetri dai bordi, spennellare con la senape, infine nella parte centrale stendete per la lunghezza le listarelle di carota.

Arrotolate lo strato di lenticchie su se stesso a formare un rotolo, chiudetelo a caramella nella carta forno usando dello spago per sigillare le estremità. Cuocete in forno caldo a 180° per 15-20 minuti. Lasciate raffreddare bene senza toccarlo. Trasferite su un tagliere e tagliate a fette spesse circa 2-3 centimetri e servite tiepido.

Un’idea in più
Per rendere la ricetta più golosa si può aggiungere del tofu affumicato nella farcitura.

Su www.Agrispesa.it trovi gli ingredienti di questa ricetta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...